Brindisi spreca il primo matchpoint



Brindisi perde la sua prima partita dell'anno per 88-67 e spreca il suo primo matchpoint in chiave Final Eight.


21 giorni dopo la sconfitta casalinga contro Pesaro, l' Happy casa Brindisi torna in campo per giocarsi il primo dei due matchpoint per accedere alla Final Eight di Pesaro (anche grazie a Varese che si è imposta a sorpresa sulla Reyer Venezia). Anche Brescia però è in corsa per un posto nelle prime 8 e necessita la vittoria per continuare a sperare.

Entrambe le squadre si presentano alla partita con una forma fisica non ottimale a causa del Covid, che ha colpito ben 10 giocatori dell' Happy Casa (ancora priva di Zanelli) ed 8 della Leonessa Brescia.


Sin dal primo quarto si è visto quanto la ridotta preparazione delle due squadre abbia influito sulle prestazioni dei giocatori. Pur non giocando in maniera eccellente, nella prima frazione di gioco Brindisi parte forte e grazie ai 10 punti di Riccardo Visconti chiude il primo quarto avanti di una lunghezza per 22 - 21.

L'inizio del secondo quarto ha un solo nome per l'Happy Casa: Nathan Adrian. Con Della Valle in panchina l'attacco di Brescia cerca sistematicamente il pitturato, ben difeso dal numero 1 biancazzurro che si rende protagonista di uno sfondo e di una stoppata leggendaria ai danni di Kenny Gabriel. Protagonista in negativo per i pugliesi è, invece, Wes Clark che nei primi 4 minuti del secondo quarto perde due palloni, sbaglia un appoggio per poi riaccomodarsi subito in panchina. Con l'ingresso di Della Valle l'attacco della Leonessa sale di colpi, Brindisi è distratta a rimbalzo e lenta a tornare in difesa concedendo a Brescia di allungare a più 5. La fine del secondo quarto mette in evidenza tutte le lacune della squadra di coach Vitucci: la difesa è poco solida e concede ripetute penetrazioni ai giocatori bresciani che arrivano troppo facilmente al ferro; in attacco la palla circola poco e male ed il risultato non può che vedere Brescia avanti per 43 - 36.

Il terzo quarto distrugge l'Happy Casa: Brescia riprende da dove aveva lasciato nel secondo quarto, cercando di penetrare il più possibile per mettere in evidenza le lacune Brindisine. Dall'altra parte Brindisi tira malissimo da 3 punti ( 5/23 da 3 punti a fine terzo quarto) e cerca di affidarsi a Nick Perkins che non riesce a imporsi contro i lunghi di Brescia.

Brescia allunga a più 18, grazie alla triple di Kenny Gabriel ed ad un onnipresente Amedeo Della Valle che gioca (ancora una volta) una superba partita . Con il Buzzer Beater dell'ex Reggio Emilia e Milano, il terzo quarto si chiude 63 - 46.

Nell'ultimo quarto Brindisi prova a reagire ancora con Nathan Adrian che segna una tripla ed un tap-in che costringe coach Magro a chiamare timeout. Brindisi difende bene e Brescia non segna per 5 minuti permettendo ai pugliesi di tornare inaspettatamente a -9.

Coach Magro rimette sul campo Kenny Gabriel che con la sua tripla rispedisce Brindisi a - 14 che ferma i sogni di rimonta di Brindisi, che smette di giocare e finisce per perdere 88-67.



MOMENTO DECISIVO DELLA PARTITA

5.43 alla fine del terzo quarto, punteggio di 52 -41 in favore della Leonessa. Ci sono 4 azioni nel giro di un minuto che riassumono in pieno la partita : tiro da tre punti sbagliato di Mitrou-Long, rimbalzo di Petrucelli i che riapre per Della Valle, il numero 8 di Brescia tira un floater che va corto, Ricky Visconti prende il rimbalzo e spinge il contropiede; il passaggio di J. Perkins viene intercettato da Della Valle che vede libero in angolo Mitrou-Long, altro tiro sbagliato ed altro rimbalzo di Petruccelli, che riapre (ancora) per Della Valle che tira da 3 e sbaglia ed (ancora) a rimbalzo c'è un giocatore di Brescia che schiaccia e va in lunetta con il tiro libero supplementare.



PROSSIMO INCONTRO

Il prossimo incontro sarà Mercoledi 19 Gennaio alle 20.00 contro Napoli, incontro valido per la quindicesima giornata di campionato. Un incontro decisivo dove la formazione di Vitucci necessita la vittoria per accedere alle Final Eight.

62 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
curva sud brindisi basket

Pick and Roll

Sport Brindisi e provincia